XXIII World Congress of Neurology
XVII Congresso Nazionale SIRN
Amsterdam congress

Impatto della glicemia sugli esiti nei pazienti sottoposti a trombectomia meccanica


Sono disponibili pochi dati riguardo all'associazione tra iperglicemia ed esiti nei pazienti con ictus ischemico acuto sottoposti a trombectomia meccanica.
Ricercatori hanno studiato se l'iperglicemia influenzasse gli esiti dei soggetti trattati con trombectomia meccanica nello studio randomizzato SWIFT ( Solitaire Flow Restoration With the Intention for Thrombectomy ).

Sono stati analizzati i rapporti tra il livello di glicemia alla presentazione come una variabile continua e l’iperglicemia di presentazione ( valore superiore a 140 mg/dL ) come una variabile binaria, e diversi esiti di interesse.

I soggetti sono stati stratificati in base alla completezza della riperfusione ( TIMI scala 3 versus scala 0-2 ) dopo trombectomia meccanica.
Un eccellente risultato a 3 mesi è stato definito come un punteggio alla scala Rankin modificata di 0-1.

Tra tutti i pazienti sottoposti a trombectomia meccanica, i pazienti con iperglicemia hanno presentato con minore frequenza un ottimo esito a 3 mesi rispetto ai pazienti senza iperglicemia ( 13% versus 34%; P = 0.01 ).

I livelli di glicemia alla presentazione non differivano tra i pazienti che avevano raggiunto riperfusione completa e riperfusione incompleta.

Tra i pazienti con riperfusione incompleta, dopo aggiustamento per le covariate, i livelli più alti di glicemia erano indipendentemente associati a esiti peggiori a 3 mesi ( per aumenti di glicemia di 10 mg/dl: odds ratio per il punteggio alla scala modificata Rankin 0-1 a 3 mesi: 0.58, intervallo di confidenza 95%, 0.34-0.99; P = 0.047 ).

Al contrario, tra i pazienti con completa riperfusione, le differenze nei livelli di glicemia alla presentazione e all’esito finale non hanno raggiunto la significatività statistica.

In conclusione, nei pazienti trattati con trombectomia meccanica, l’iperglicemia è risultata indipendentemente associata a esito peggiore a 3 mesi, e gli effetti negativi della iperglicemia possono essere stati esacerbati nei pazienti con riperfusione incompleta dopo trombectomia meccanica. ( Xagena2016 )

Kim J-T et al, Stroke 2016; 47: 120-127

Neuro2016



Indietro